CHE COS'E' L'IPERTENSIONE POLMONARE

L’Ipertensione Polmonare (IP) è una condizione clinica che colpisce cuore e polmoni, caratterizzata da un aumento della pressione del sangue nelle arterie polmonari.

In questa patologia i vasi polmonari sono in gran parte ostruiti per un ispessimento della parete e per la coagulazione del sangue al loro interno, causando una severa riduzione dell’albero vascolare polmonare e un enorme aumento della resistenza al flusso di sangue.

Ipertensione polmonare In questa situazione la parte destra del cuore si adatta con difficoltà all’aumentato carico lavorativo, tende a dilatarsi e può non essere in grado di pompare una adeguata quantità di sangue nel circolo polmonare.

Si distinguono 5 classi di Ipertensione Polmonare (IP):

  • Ipertensione Arteriosa Polmonare (PAH)
  • IP dovuta a malattie del cuore sinistro
  • IP da malattie del parenchima polmonare e/o ipossiemia,
  • Ipertensione Polmonare Cronica Tromboembolica (CTEPH)
  • IP con meccanismi non chiari e/o multifattoriali

Esistono 5 gruppi di Ipertensione Polmonare: la PAH e la CTEPH sono gli unici 2 gruppi per i quali esistono dei trattamenti farmacologici e non.