COME VIENE DIAGNOSTICATA L’EMICRANIA

L’emicrania viene diagnosticata da un medico neurologo, spesso in centri specializzati, sulla base dei sintomi e tramite esame obiettivo. La tomografia computerizzata e la risonanza magnetica possono essere utili per confermare la diagnosi o nei casi in cui la cefalea dia sintomi diversi da quelli abitualmente lamentati dal paziente. In questo caso bisogna fare particolare attenzione perché il dolore potrebbe essere dovuto ad altre patologie serie (meningite, glaucoma, emorragie…).