COME VIENE DIAGNOSTICATA LA DERMATITE

Le dermatiti vengono diagnosticate da un medico dermatologo sulla base dell’aspetto delle lesioni e della loro sede. I medici cercano di comprendere inoltre quale sia la causa scatenante. Per confermare la diagnosi possono essere eseguiti degli esami cutanei (come il patch test, in cui si applicano piccole quantità di sostanze diverse sulla cute per capire quale sia quella che causa la dermatite) o le analisi del sangue. In alcuni casi è necessario prelevare piccoli campioni di cute per eseguire una biopsia.