PREVENZIONE

É possibile intervenire su alcuni fattori di rischio dell’'Osteoartrosi, attuando una strategia preventiva:

  • come combattere l’obesità ed il sovrappeso
  • evitare posizioni forzate, come lo stare sempre in ginocchio
  • limitare l’eccessivo utilizzo delle articolazioni delle mani caratteristico di molte attività
  • correggere posture anche legate ad attività sedentarie, come la seduta ad una scrivania
  • correggere o prevenire alcune patologie infiammatorie che conducono ad una sofferenza delle cartilagini articolari come nel caso della gotta

L'attività fisica è una strategia importante per ridurre lo sviluppo dell’'Osteoartrosi, praticata, come raccomandato dalle linee guida, per 150 minuti a settimana può avere benefici immediati come migliorare il sonno e ridurre l'ansia; essa rafforza i muscoli, mantiene le articolazioni flessibili, preserva un buon equilibrio, migliora la funzione e aiuta a mantenere un peso sano, tutto ciò che è particolarmente importante per persone con artrosi. L’attività fisica può ridurre il dolore e migliorare il funzionamento fisico di circa il 40% oltre a ridurre costi sanitari per minor utilizzo di farmaci e cure mediche.